Home      Mappa      Contatti

Comune di Pietrabruna

Il paese
Storia del paese
Agricoltura
Arte e cultura
Come arrivare
Manifestazioni
Attività turistiche
Percorsi a piedi
Ricette di cucina
Galleria fotografica
Museo e tradizioni
Comune
 
 

 Frazioni:

Boscomare
Torre Paponi
 
 

Link utili:

I.M.U.

Calcolo on line

Riviera dei fiori

Le chiese di Pietrabruna

Chiesa di S. Gregorio

San Gregorio

S.Gregorio è la chiesa più antica di tutta la zona infatti risale al XII secolo. E' stata costruita nello stile romanico, nel tempo ha portato poche aggiunte tra cui il rifacimento Gotico del portale centrale con in lunetta un magnifico affresco del secolo XVI, con la Vergine e S.Gregorio. L'interno è strutturato ad un'unica navata e presenta la rara caratteristica di un muretto divisorio. Il particolare che colpisce i visitatori della chiesa è il fascino dell' antica pietra impreziosita di minuscole monofore. Una delle prime chiese di Porto Maurizio, fu proprio quella di S.Gregorio, citata da un documento che risale all'anno 1103. Il comune di Pietrabruna, con l'aiuto dei suoi cittadini, si sta impegnando a far sì che questa rara bellezza artistica non venga dispersa nel tempo.

Chiesa parrocchiale

Opera dell'architetto Cantoni, ultimata nel 1844, è stata titolata S.Matteo e sorge su un'antica costruzione di cui rimangono resti di colonne e capitelli di pietra nera sul sagrato. In precedenza la chiesa era considerata l'unico esempio di costruzione neoclassica presente nel paese, ma recentemente la sovrintendenza ai beni artistici della Liguria ha provveduto a ultimare dei restauri che hanno trasformato l'edificio in forma barocca. Il suo interno è strutturato a croce greca e molti degli arredi sono stati voluti dall'attuale parroco, in particolare l'altar maggiore disegnato in stile barocco durante la guerra. Pregevoli opere che si possono ammirare sono una Madonna del Rosario sull'altare di sinistra (tela di scuola genovese datata 1653) e le quindici statue costruite in legno proveniente dall'Alto Adige.
                     

Oratorio dell'Annunziata:

L'oratorio della SS. Annunziata appartenente ai Confratelli Disciplinanti, detti anche dei  Battuti Bianchi. La chiesa, nella struttura sei-settecentesca è quella ancora oggi esistente con affresco esterno sulla facciata del pittore Portorino Domenico Virenti (1920),mentre all'interno, nella volta, la scena dell'Annunciazione di pittore ignoto è datata 1705. Due elementi infine ci consentono di anticipare l'origine della Confraternita dell'Annunziata al quattrocento. Il primo è il crocefisso processionale che riprende i non molti crocefissi del XV secolo. Il secondo è il quadro dell'Annunciazione di Agostino da Casanova, firmato e datato 1 agosto 1545.  

San Salvatore:

Posto sulle pendici del monte Faudo è meta di innumerevoli passeggiate e conserva al suo interno notevoli affreschi. 

Comune di Pietrabruna